IL DIARIO

NUOVO MARCHIO RELAZIONALE PER ROMA

In tanti hanno parlato male della nuova identità visiva di Roma. Ero inizialmente tra gli scettici ma ho fatto sedimentare la cosa e oggi me la sono rivista e ho pensato: “funziona”. Prima di tutto in poche città, specialmente in Italia, c’è cura della propria immagine, quelle che ce l’hanno fanno mediamente pena e nessuna ha un proprio font (non so se ci avete mai pensato ma Roma ha il proprio font da oltre duemila anni anche se la versione attuale è un po’ modernizzata) poi questo è una riproposizione della precedente identità visiva, sempre realizzata da Inarea, che già mi piaceva molto, togliendo la parola “capitale” e creando una seconda versione dello scudetto “S.P.Q.R” con scritto “Rome & you” (che si può leggere RoMe & You) e delle bolle colorate nella parte superiore. Questa versione è definita “relazionale” e verrà usata per la promozione turistica della città. Attenzione! questo non è il nuovo simbolo di Roma come erroneamente molti bifolchi hanno scritto, quello storico con S.P.Q.R. rimane e sarà sempre usato per la comunicazione istituzionale, la scritta in inglese serve per i turisti che notoriamente non sanno l’italiano. Per i “puristi” della lingua italiana è un oltraggio usare l’inglese ma qui si parla di promozione internazionale di una città e per me sarebbe un errore enorme non comunicare in inglese. L’uso dei colori lo trovo molto coerente dal punto di vista storico ma con l’introduzione di alcune tonalità che rendono l’insieme più vivace. Inoltre, sulla scia dei moderni loghi, anche questo è previsto per essere in movimento, le bolle infatti possono modificarsi sia per forma che per posizione e colore. Per alcuni le bolle sono troppo banali, troppo semplici, un’idea che possono avere tutti ma credo che la differenza tra un risultato scontato e uno di qualità sia nel come vengono usate le forme semplici che poi sono quelle che funzionano meglio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *