Video quadrati per Facebook, Instagram e altri social network

Fino a non troppo tempo fa la dimensione standard per un video era il classico 16:9. Questo formato, che rimane comunque uno standard per i video caricati su piattaforme come YouTube o Vimeo, ha ora un agguerrito concorrente sui social network come Facebook e Instagram. Sto parlando del formato 1:1, ovvero quello quadrato.

Di Claudio Brignole

Ma come mai il formato quadrato sta avendo tanto successo? perché è ideale per Facebook e Instagram utilizzando il 78% di spazio in più rispetto ai video 16:9. In pratica il tuo video si vede molto più in grande e nonostante occupi più spazio sul feed di Facebook o Instagram, nel caso di una campagna a pagamento, il costo è lo stesso. 

I video quadrati essendo più visibili hanno 137% views in più rispetto ai video orizzontali e di conseguenza sono condivisi il 36% in più, hanno il 39% di commenti in più e il 17% di reazioni in più (dati del secondo quadrimestre 2017).

Come puoi vedere la differenza di spazio occupato tra un video quadrato e uno 16:9 è notevole.

È importante ricordare che ormai circa il 60% degli utenti usa Facebook solo da mobile, accessi fatti nei ritagli di tempo, quindi tanti accessi ma brevi. Questo tipo di utilizzo rende necessario fruire dei contenuti nel più breve tempo possibile e i video sono perfetti per questo scopo, per questo stanno avendo tanto successo. Le statistiche dicono anche che il 30% degli spettatori guarda i video tenendo il dispositivo in verticale, quindi un video quadrato è ideale per entrambi gli orientamenti mentre un video 16:9 visualizzato in verticale diventa terribilmente piccolo.

Con questi numeri qualsiasi azienda che voglia comunicare in modo efficace sui social network dovrebbe prendere in seria considerazione la realizzazione di video quadrati, perché non utilizzare tutte le possibilità a disposizione per comunicare nel modo più efficace possibile?

Tutti i video da 15 secondi realizzati da Yoori sono disponibili in formato quadrato mentre quelli da 30 a 90 secondi sono consegnati sia in formato quadrato che in 16:9. 

Guarda alcuni esempi di nostri video quadrati cliccando qui.

Condividi questo post 

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn

2 commenti su “Video quadrati per Facebook, Instagram e altri social

  1. Credo che il formato quadrato, almeno in Italia, sia stato fin ora trascurato perché in molti non hanno idea di come realizzarlo. Ultimamente alcuni software di editing video e servizi cloud hanno reso questo processo più facile ma rimane comunque, almeno per una buona parte di chi lavora nel marketing un formato ostico. Io per primo l’ho trascurato per molto tempo. Certo che vedere quanto il video si vede meglio nell’immagine che hai messo sopra è incredibile quanto tempo ho sprecato.

    • Ciao Luca, sì hai ragione. Ogni giorno senza usare il formato quadrato è un giorno sprecato per mostrare in modo più efficace i propri video. Per questo abbiamo deciso d’investire molto nei video quadrati, io ne sono sono un grande sostenitore!

Lascia un commento